Caricamento in corso
    • Esercitazione UCIS 2017

    • UCIS

    • Esercitazione UCIS 2017

    • Esercitazione UCIS 2017

    • Esercitazione UCIS 2017

    • UCIS

    • Esercitazione UCIS 2017

    • UCIS

    • Esercitazione UCIS 2017

    • UCIS

    • Esercitazione UCIS 2017

    • Esercitazione UCIS 2017

    • Esercitazione UCIS 2017

    • Esercitazione UCIS 2017

    • Esercitazione UCIS 2017

    • Esercitazione UCIS 2017

    • Esercitazione UCIS 2017

    • UCIS

    • Esercitazione UCIS 2017

    • Esercitazione UCIS 2017

    Chi siamo

    EMERGENZA ESONDAZIONE FIUME PARMA ED ENZA - 2017

    Ringraziando tutti i volontari UCIS per il prezioso lavoro svolto a sostegno della popolazione dell'Emilia Romagna, pubblichiamo la mail pervenuta dal delegato regionale UCIS dell'Emilia Romagna.

     

    Da: Lupi Appennino Reggiano [mailto:Questo indirizzo email è protetto dagli spambots. È necessario abilitare JavaScript per vederlo.
    Inviato: mercoledì 20 dicembre 2017 18:09
    A: Questo indirizzo email è protetto dagli spambots. È necessario abilitare JavaScript per vederlo.
    Cc: Questo indirizzo email è protetto dagli spambots. È necessario abilitare JavaScript per vederlo.
    Oggetto: Esondazione fiume Parma e Enza

     

    Buona sera,

    con la presente per dare conto dei tanti volontari di Associazioni Cinofile aderenti a UCIS della nostra Regione, che già dalle prime ore dell’evento emergenziale dell’esondazione del fiume Enza in Provincia di Reggio Emilia, in località Lentigione, Brescello e in diverse aree del Parmigiano il fiume Parma a Colorno Sorbolo e del modenese si sono adoperati in ogni situazione per dare aiuto alle comunità locali così duramente colpite.

    Su richiesta di attivazione urgente emessa dai vari Coordinamenti/Consulte Provinciali prima e Regionali poi, tanti dei nostri iscritti con mezzi delle associazioni o con mezzi propri sono confluiti nei luoghi oggetto della catastrofe, lavorando fianco a fianco con le Autorità preposte e dei volontari, dando prova di abnegazione e capacità di riorganizzarsi nei ruoli più disparati.

    Vuoi nella segreteria d’emergenza, vuoi nella viabilità, vuoi nel recupero e trasporto degli alluvionati fin anche alla pulizia delle case e delle fabbriche immerse nel fango  e nell’acqua, senza demordere e dando prova di coerenza con il ruolo del volontario in tutte le sue sfaccettature, per tutti questi giorni, in silenzio e con orgoglio di essere d’aiuto a chi ne ha bisogno, e finché ce ne sarà la necessità.

     

    Cordialità

     

    Corrado Bernardi

    Delegato Regionale UCIS per l’ Emilia Romagna

     

     

                                       

     

     

     

     

    Cerca nel sito

    Contatti

    Segreteria

    info@ucis.org tel. +39 030 992 1350fax +39 030 992 1827