Ucis.org

Acqua

Macerie

Superficie

Neve

Macerie

Salvataggio in acqua

Neve

Superficie

Dopo il successo della prima edizione dell’ENCI WINNER, fortemente voluta dal Consiglio Direttivo ENCI, che ha visto la numerosa partecipazione di espositori e di aziende provenienti da tutto il mondo, abbiamo il piacere di offrire anche per il 2018 tre giorni di cinofilia di altissimo livello, con la tradizionale Esposizione Internazionale di Milano, i Raduni per tutte le razze e l’ENCI WINNER 2018. Già dalla prima edizione, ENCI WINNER si è collocata fra le più importanti Esposizioni in Europa per il numero di cani iscritti, l’elevato valore zootecnico, la location ideale e la perfetta organizzazione dell’evento e delle attività collaterali. Abbiamo un obiettivo ambizioso: far crescere ulteriormente ENCI WINNER nel contesto dei grandi eventi cinofili internazionali. Questo obiettivo può essere raggiunto soltanto con il coinvolgimento e la partecipazione degli appassionati e dei partner dell’ENCI. E’ un onore poter contare sulla vostra presenza ed essere protagonisti insieme del successo di ENCI WINNER.

info: www.enciwinner.it 

 

 

 

I gruppi interessati ad organizzare il raduno Ucis 2018 sono pregati di inviare la candidatura alla segreteria entro il 15.02.2018 per consentire l'attivazione dei benefici di Legge previsti ex Dpr. 194/01.

E' stato certamente un buon inizio per questa esercitazione voluta ed organizzata da quattro gruppi UCIS con il patrocinio della nostra associazione. Nella prima tappa di Trino Vercellese oltre 30 unità cinofile provenienti da tutta Italia hanno operato per 24 ore ininterrotte su quattro scenari di lavoro gestiti da tecnici del SAGF e del CNSAS. Da parte di tutti c'è stato entusiasmo e voglia di mettersi in gioco. E' stata un'occasione importante anche per imparare ed attuare le nuove procedure di attivazione e monitoraggio sviluppate da UCIS mediante il nuovo sistema di gestione delle emergenze, sistema informatico costituito dal gestionale, dalla APP UCIS e da UCIS_BOT. Principalmente, però, è' stato un primo test di lavoro, un momento di confronto costruttivo che ha evidenziato i buoni risultati raggiunti dalle unità cinofile impegnate nelle attività ed ha proposto importanti spunti di lavoro per migliorarci.

Un ringraziamento va a chi si è messo in gioco ed ha chi ha saputo organizzare questa prima tappa.

Arrivederci a Montorio al Vomano (TE) dal 23 al 24  giugno.

Quest'anno ricorrono i 30 anni dalla fondazione di Ucis. Sarà un occasione per riflettere sulla nostra storia, analizzare il presente e rilanciare con nuove idee ed iniziative l'attività associativa.

Nel 1988 poche ma lungimiranti idee hanno consentito la nascita della nostra realtà che, attraverso i gruppi presenti sul territorio nazionale, negli anni ha saputo offrire alla collettività i suoi servizi. Tutti voi, specialmente quelli che da più tempo sono in Ucis, scavando nei cassetti dei ricordi sapranno trovare oggetti, foto, manoscritti e quant'altro che, nel tempo hanno disegnato la storia di Ucis. Sono i segni di un vissuto svoltosi con passione.

Ci piacerebbe, attraverso voi, ripercorrere la storia di Ucis attraverso il materiale in vostro possesso e, per questo, vi chiediamo di darci una mano inviando via mail tutto quello che è in vostro possesso. 

Iniziamo pubblicando la foto del primo corso istruttori Ucis tenutosi nel 1989. Per qualcuno di voi sarà occasione di ricordo, ma per molti di noi sono volti senza nome. Potete scrivere a Questo indirizzo email è protetto dagli spambots. È necessario abilitare JavaScript per vederlo. inviando qualche dettaglio o ricordo riguardante la foto pubblicata e, attraverso questo sito, ne faremo un ricordo per tutti. Grazie.

UCIS.

Lo scorso week end i tecnici della XXI  zona alpina del SASS sono stati impegnati in una esercitazione di ricerca e soccorso di dispersi nelle zone del versante nord dell'Etna.

E' stata simulata la scomparsa di due persone che, partite in solitaria dal Rifugio Citelli, si sono perse sulle pendici del vulcano a causa delle avverse condizioni meteo. A seguito dell'allarme lanciato dal gestore del rifugio sono state avviate perlustrazioni e ricerche in zone non raggiungibili dagli usuali mezzi di soccorso. Nel corso delle operazioni sono state adottate le procedure promulgate dalla Scuola Nazionale dei Direttori delle operazioni di soccorso. All'esercitazione hanno preso parte anche i volontari UCIS del Gruppo di Acireale che si sono confrontati con le procedure operative del CNSAS con il quale l'UCIS ha recentemente rinnovato l'accordo di collaborazione.

 

 

 

Da oggi ogni gruppo Ucis può pubblicare notizie di interesse cinofilo e formativo all'interno del sito UCIS. Lo spazio è stato pensato come opportunità di comunicazione riservata per condividere tra i gruppi notizie riguardanti l'attività cinofila, le offerte formative, le strutture che vengono messe a disposizione dei gruppi e tutto quello che può servire a crescere insieme.

 

La pubblicazione non avverrà in modo diretto poiché l'Ucis, in qualità di editore e soggetto proprietario responsabile dello spazio e dei contenuti, si riserva il diritto di verifica e pubblicazione di quanto scritto dai singoli utenti. Tutte le operazioni sono informatizzate ed eseguibili in breve tempo.     

 

Da oggi, in area GESTIONALE, sono attive le procedure per rinnovare il tesseramento UCIS oppure per effettuare un nuovo tesseramento.

Per il rinnovo i termini scadono il 31 marzo, diversamente la nuova adesione è possibile in qualunque giorno dell'anno.

Le quote sono le stesse del 2017.

Le procedure per le due diverse tipologie di soci (vecchi e nuovi) sono disponibili nei due allegati.